Letizia Calori

Letizia Calori (Bologna, 1986) si forma presso la facoltà di Arti Visive dell’Università IUAV di Venezia e prosegue la propria ricerca alla HfBK Städelschule di Francoforte. Tra i vari premi e riconoscimenti: nel 2013 riceve il premio Ernst &Young. Nel 2015 riceve la borsa per artisti della Fondazione Heinz und Gisela Friederichs. Nel 2016 vince il XIII Premio New York ed è artista in residenza presso ISCP. Nel 2017 vince il bando Panorami contemporanei, promosso da MiBACT e GAI con il progetto Energia Potenziale. Ha esposto a livello internazionale in spazi istituzionali e sperimentali quali MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, ISCP e Istituto di Cultura Italiana di New York, MMK e Deutsche Filmmuseum Francoforte, Fondazione Botin, Santander e Moderna Museet Stoccolma.

Letizia Calori, Grand Tour, 2019, still da video
courtesy l’artista

Letizia Calori, P, 2019, cera, paraffina, cotone
veduta dell’allestimento presso Fondazione A. Ratti Como
Courtesy l’artista (foto di Luca Bianco)

Letizia Calori, M, 2019, vetro soffiato di Murano, cemento
courtesy l’artista (foto di Isabel Gangitano)